DAI RAPPORTI TRA STATO E CHIESA AL DIRITTO ECCLESIASTICO
search
  • DAI RAPPORTI TRA STATO E CHIESA AL DIRITTO ECCLESIASTICO

DAI RAPPORTI TRA STATO E CHIESA AL DIRITTO ECCLESIASTICO

25,00 €
Tasse incluse

di Alessandro Tira,

Genesi di una disciplina giuridica (1871-1915)

Il presente volume raccoglie i primi risultati di una ricerca volta a studiare il rapporto tra la genesi del diritto ecclesiastico italiano e le sottostanti questioni politiche e giuridiche, in particolare quella della realizzazione di un determinato modello di relazioni tra Stato e Chiesa.

Quantità

100% secure payments

di Alessandro Tira,

Genesi di una disciplina giuridica (1871-1915)

Il presente volume raccoglie i primi risultati di una ricerca volta a studiare il rapporto tra la genesi del diritto ecclesiastico italiano e le sottostanti questioni politiche e giuridiche, in particolare quella della realizzazione di un determinato modello di relazioni tra Stato e Chiesa. L’ipotesi interpretativa che si è cercato di verificare è che la costruzione del diritto ecclesiastico, come impostata in quegli anni da Scaduto, Ruffini e altri, sia da porre in relazione con il dibattito sui rapporti tra lo Stato e la Chiesa che si era svolto nei decenni immediatamente successivi all’Unità nazionale. Una considerazione di per sé ovvia, nella misura in cui nessuna costruzione giuridica può prescindere dalle condizioni sociali in cui prende forma, ma che acquisisce un rilievo più pregnante se si considera che il dibattito sulla politica ecclesiastica, animato dagli apporti di quasi tutti i maggiori intelletti del Risorgimento, ebbe risvolti specificamente giuridici.

15x21 cm | 298 pagcopertina morbida | Bnero | ISBN 9788898416813

chat Commenti (0)
Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.